Tipi da spiaggia- La strana coppia

monet_soleil-levantLui – brizzolato, denti e punta delle dita ingialliti dalla nicotina – ha un’età indefinibile : le rughe direbbero sessanta, lo sguardo vivace quarantacinque. Le accarezza un braccio senza sosta e le sussurra parole all’orecchio. Sembra affettuoso e pressante.

Lei avrà vent’anni di meno, ma le manca la morbidezza compromissoria dell’età matura. Ha lineamenti e modi spigolosi. I capelli biondi sono raccolti in una coda di cavallo alta sulla nuca. Sorseggia il suo aperitivo alla frutta e guarda il mare. Lui non sembra far parte del suo panorama.

D’improvviso, lui infrange la barriera dello spazio fra i loro corpi e dell’apparente alterigia di lei: accosta le labbra alle sue, e per un lungo istante la testa grigia si sovrappone alla testa bionda.

Lei non ha modificato di un millimetro la posizione del corpo; non mi accorgo dalle sue braccia e dal suo busto rigido se sta rispondendo a quel bacio. Nell’avviarmi al bancone del bar per il mio quotidiano caffè, mi si offre la strana coppia in visione frontale.

L’immobilità della donna, estesa dal viso alle gambe, è impressionante. Non ho mai visto nessuno baciare in un modo più indifferente. Un’attrice di film porno ci avrebbe messo più passione.

 

Mi sa che sei frigida, ragazza mia . Ecco perché sei qui da sola. Sennò non si spiega. Bella, sei bella. Fisicamente, non hai proprio niente che non va. Mi piacciono soprattutto le tue gambe. Chilometriche e affusolate. Che cosa cazzo stai  guardando? Dai, smollati. Sì, bevi il tuo aperitivo. Lo so che lo volevi analcolico, ma ad un mio cenno il cameriere compiacente ha trasformato il succo di frutta in un Bellini. Cosa sei venuta a fare in un posto come questo, se non volevi rimorchiare? Io Tarzan, tu Jane. C’è anche il mare, dai. E il tramonto rosa arancio. Lo sfondo romantico necessario a mascherare una voglia nuda e cruda di sesso…

 

Non so perché lo sto lasciando fare. Forse perché è scontato che sia così. O sono troppo pigra per rigirare la scena al secondo ciack. Il bacio era previsto dal copione, come l’offerta dell’aperitivo e la chiacchierata inconsistente in riva al mare.Non so nemmeno se lui mi piace o no. In fondo non ha alcuna importanza, per me. Basta una pelle qualunque, per scacciare l’odore di un’altra pelle. La vacanza, finora, mi ha regalato un po’ di benessere fisico, ma non mi è servita a guarire le ferite dell’anima.Il sole mi ha dipinto questo colore  dorato sul corpo, il mare mi ha accarezzato con le sue onde fresche. Ma negli occhi c’è ancora lui, che mi dice “Ti lascio, non ti amo più.” Domani saranno finite queste vacanze, in  cui ho sperato di assentarmi da me stessa e dalla mia nostalgia.E tu baciami, fammi scordare di lui. Domani partiremo , torneremo alle nostre case e ai nostri dolori. E anche tu ti dimenticherai della tua facile ed inutile conquista.

 

 

Annunci

~ di aliceoltrelospecchio su dicembre 10, 2011.

5 Risposte to “Tipi da spiaggia- La strana coppia”

  1. ok, ti seguo, e tu scavi, scavi…

  2. davvero interessante!
    ti seguo anch’io.
    Betta

  3. credo che devo leggermi le puntate precedenti di un percorso, leggendo chi mi precede.
    Tratteggi lei, soprattutto lei, lui è un accessorio da spiaggia ma ogni psicologia è interessante da esplorare, come è giusto che sia.
    Spesso osservare gli altri è specchio di noi stessi, debolezze, difetti, incapacità.
    Il modo migliore per conoscersi senza cadere nello sterile individualismo.
    Scrivi bene, sei avvincente e chiara.
    Buon ferragosto, brindisi con un Mojito, Alè!!!

  4. Beh…fantasia o realtà che sia, ho apprezzato la modalità compositiva che da una resa efficace alla narrazione, lasciando il lettore nel dubbio amletico dell’evoluzione dei fatti…lo stesso dubbio che è rimasto a me, ma che non m’impedisce di farti i miei complimenti più sinceri.

    Carmen

  5. Non te le lasci sfuggire, tu, le storie che sbucano da dietro l’angolo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: